Il 60 percento di coloro che hanno problemi di memoria in seguito alla demenza prima o poi si perdono.

Per molte persone, perdersi accade senza segnali premonitori. I luoghi familiari possono apparire loro all’improvviso come estranei. Si sentono disorientate e non sono più in grado di ritrovare la strada di casa.

Perdersi non è solo un’esperienza angosciosa, può essere pericoloso. Metà delle persone affette da demenza che si perdono per più di 24 ore finiscono con lesioni gravi o muoiono.

Ecco perché è così importante che tutti noi offriamo assistenza quando vediamo qualcuno che sembra perso o confuso e che le famiglie siano preparate.

locating-tec1

Riconoscere i segnali premonitori

La persona può:

  • Non essere vestita in modo adeguato alle condizioni climatiche
  • Stare ferma guardandosi intorno per un lungo periodo di tempo
  • Camminare avanti e indietro
  • Sembrare confusa e disorientata
  • Porre la stessa domanda ripetutamente a brevi intervalli
locating-tec2

Cosa dire

  • Parla alla persona lentamente e con calma.
  • Alzare la voce può causare la sua reazione; non partire dal presupposto che abbia problemi di udito.
  • Utilizza parole semplici e brevi.
  • Poni domande alle quali si possa rispondere solo “sì” o “no”.
  • Fai una domanda alla volta e concedi tutto il tempo necessario per rispondere. Se necessario, ripeti la stessa domanda utilizzando le stesse parole.
  • Le persone affette da demenza potrebbero comprendere solo una parte alla volta della domanda.
locating-tec3

Cosa fare

  • Avvicinati alla persona frontalmente.
  • Dille il tuo nome e spiega perché l’hai avvicinata.
  • Mantieni un comportamento calmo.
  • Muoviti lentamente; mantieni il contatto visivo.
  • Evita di assumere atteggiamenti ostili.
  • Evita di correggere la persona o di cercare di “riportarla alla realtà”.
  • Chiama la polizia (911) perché ti aiuti a riportare a casa la persona sana e salva.
  • Attendi stando vicino alla persona finché non sia arrivata la polizia.
locating-tec4

Se incontri qualcuno affetto da demenza che si è perso

  • Verifica se la persona indossa un braccialetto blu MedicAlert® Safely Home®.
  • Leggi le informazioni vitali sul retro del braccialetto.
  • Chiama la linea di emergenza MedicAlert® attiva 24 ore su 24, 7 giorni 7 così che un operatore MedicAlert® possa contattare velocemente chi si prende cura della persona o la famiglia e fornire le informazioni necessarie per riportare la persona a casa sana e salva.
icon

Se vuoi saperne di più su come “Interagire con una persona affetta da demenza che potrebbe essersi persa” consulta uno dei nostri quattro moduli da 15 minuti ciascuno in modalità Imparare Online

Per saperne di più